Libri2-color

Truffa: se il profitto è conseguito mediante un bonifico bancario il reato si consuma con l’accreditamento della somma di denaro sul conto corrente del destinatario – competenza territoriale..

La Corte di cassazione penale, sez. I, con sentenza del 4 novembre 2021, n. 39738, in tema di truffa, ha precisato che se il profitto è conseguito mediante un bonifico bancario, il reato si consuma con l’accreditamento della somma di denaro sul conto corrente del destinatario, per cui, ai fini della determinazione della competenza per territorio, occorre fare riferimento all’istituto bancario del luogo in cui il destinatario del bonifico ha aperto il conto corrente.

Condividi il post

area personale

Iscrizione alla Newsletter