celso.png

Giudizio sulla tenuità del fatto: precisazioni della Cassazione

La Corte di cassazione con sentenza del 20 luglio 2020, n. 21514, ha precisato che ai fini della configurabilità della causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto, prevista dall’art. 131 bis c.p., il giudizio sulla tenuità richiede una valutazione complessa e congiunta di tutte le peculiarità della fattispecie concreta, che tenga conto, ai sensi dell’art. 133, comma 1, c.p., delle modalità della condotta, del grado di colpevolezza desumibile da esse e dell’entità del danno o del pericolo.

Condividi il post

area personale

Iscrizione alla Newsletter